Ars Electronica, la tecnologia al servizio dell’arte

Mario Savini - Ars Electronica 2014

 

La vera novità di Ars Electronica 2014 è l’introduzione della categoria Visionary Pioneers of Media Art che assegna la sua prima Golden Nica a Roy Ascott, artista, teorico e visionario inglese, attivo sin dagli anni Sessanta e noto per le sue opere che hanno influenzato fortemente il mondo dell’arte digitale.

Il mio articolo per Wired

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...